Rilassamento muscolare

Suggerimenti per la salute di EL AL

 Restare seduti senza svolgere attività fisica per lunghi periodi di tempo può scatenare una serie di processi fisiologici del corpo:
  • Tensione muscolare, dolori alla schiena e una sensazione di eccessivo affaticamento durante e dopo il volo.
  • Pressione sulle vene delle gambe ed eventuale interruzione del flusso di ritorno del sangue al cuore.
  • Perturbazione del normale meccanismo di ritorno del sangue al cuore, insieme con gli effetti della forza di gravità, dopo un lungo volo possono causare il rigonfiamento delle gambe perché i fluidi si accumulano nei tessuti.
  • Esiste una teoria per cui la prolungata mancanza di movimento, per qualsiasi motivo, può accelerare la formazione di una trombosi venosa profonda (DVT) nelle gambe, in presenza di alcuni farmaci o specifici fattori medici di rischio.


 In base a studi medici, l'elenco dei fattori che accentua il rischio di formazione di trombosi alle gambe comprende:
  • Una predisposizione personale o familiare alla TVP.
  • Un recente intervento chirurgico o una lesione, soprattutto agli arti inferiori o all'addome.
  • Disturbi al sistema circolatorio che causano un'eccessiva coagulazione.
  • Mancanza di attività per più di un giorno.
  • L'età - oltre i 40 anni.
  • Un trattamento ormonale con estrogeni, inclusi i contraccettivi.
  • Fumare tabacco.
  • Malattie maligne passate o presenti.
  • L'obesità.
  • La disidratazione.
  • Le vene varicose alle gambe.


 Raccomandazioni:

  • Se si appartiene a uno dei gruppi a rischio sopra citati o si ha motivo di preoccupazione circa la propria salute in relazione al tipo di volo, si consiglia di consultare un medico prima del volo.
  • Le "calze stretch" (calze elastiche) possono aiutare a prevenire il gonfiore della caviglia e del piede. Inoltre possono anche migliorare il ritorno del sangue dagli arti inferiori. Si consiglia di consultare il proprio medico. Queste calze possono essere acquistate da società di forniture mediche o chirurgiche e devono essere adatte alla gamba di chi le indossa.
  • Durante il volo, in posizione seduta, muovere le gambe e i piedi per tre o quattro minuti ogni ora e di tanto in tanto provare a camminare nella cabina passeggeri.
  • Fare i facili esercizi raccomandati qui sotto, nella sezione "Esercizio fisico a bordo".


Si prega di notare che le informazioni qui fornite sono generali e non sostituiscono una consultazione con un medico certificato.